Dona Adesso
Cardinal Angelo Bagnasco

Conferenza Episcopale Italiana

Card. Bagnasco: “Papa a Genova incontrerà mondo del lavoro”

Il presidente della Cei accoglie come “un altro evento di grazia”, la visita di Francesco nella sua diocesi

Uno dei momenti salienti della visita di papa Francesco a Genova, sarà l’incontro con “il mondo del lavoro”. Lo ha riferito il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, nel corso dell’incontro con i giornalisti per lo scambio di auguri natalizi.

Si tratterà, ha detto il porporato, di un momento “inevitabile”, alla luce delle “difficoltà” che sta conoscendo Genova, la cui storia “in qualche modo, è emblematica del paese”.

Commentando l’anno appena trascorso, il cardinale Bagnasco ha parlato di un “anno di grazia per il dono del Congresso eucaristico nazionale, un momento molto bello e importante”, mentre l’anno nuovo sarà segnato da “un altro evento di grazia”, che sarà rappresentato proprio dalla visita del Santo Padre a Genova, in programma il 27 maggio prossimo. Un evento che è “un grande onore e una grande gioia perché il successore di Pietro viene a Genova”.

Il Pontefice “non è potuto venire l’anno scorso per il Congresso eucaristico – ha proseguito l’arcivescovo di Genova – però viene quest’anno, proprio per Genova, anche se naturalmente ci sarà un’eco della Liguria”.

Francesco verrà per “confermare la fede del popolo di Dio e poi la carica di simpatia, di affetto, di calore, che è tipica della sua umanità e del suo ministero, andranno a beneficio della nostra comunità cristiana e di tutta Genova”, ha aggiunto Bagnasco.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione