Dona Adesso

Santa Messa nella Solennità di Pentecoste - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Brasile: Rinuncia del Vescovo di Janaúba

Nomina del successore: Rev.do Roberto José da Silva

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Janaúba (Brasile) presentata da S.E. Mons. Guerrino Riccardo Brusati. Il Papa ha nominato Vescovo di Janaúba (Brasile) il Rev.do Roberto José da Silva, del clero dell’arcidiocesi di Juiz de Fora, finora Rettore del Seminario Maggiore Arcidiocesano Santo Antônio.

Rev.do Roberto José da Silva
Il Rev.do Roberto José da Silva è nato il 18 marzo 1965 a Santos Dumont, nell’arcidiocesi di Juiz de Fora, Stato di Minas Gerais. Ha compiuto gli studi di Filosofia nel Seminario Arcidiocesano Santo Antônio di Juiz de Fora (1990) e quelli di Teologia presso l’Istituto Teologico São Paulo (ITESP) a São Paulo (1996. Poi ha conseguito la Licenza in Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma (2004). Inoltre, ha frequentato i corsi di Pedagogia nel Centro de Ensino Superior di Juiz de Fora (1990) e di Orientamento Vocazionale nel Seminario di Viamão-RS (2000). Il 4 dicembre 1994 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale ed è stato incardinato nell’arcidiocesi di Juiz de Fora, nella quale ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale (1995-1996) e poi Parroco (1997-1998) di São João Nepomuceno; Parroco di Bom Pastor (1998-2002); Formatore del Seminario Maggiore (1998-2002 e 2006-2014); Vicario Parrocchiale di Bom Pastor (2004-2006); Direttore Spirituale del Seminario Maggiore (2004-2005); Cappellano della Santa Casa di Misericordia (2005-2006); Amministratore Parrocchiale di Nossa Senhora da Glória (2006-2010); Cancelliere della Curia (2009-2011); Parroco di São Miguel e Almas (2010-2014), di Nossa Senhora das Dores (2014- 2016) e di Nossa Senhora da Conceição (2015-2016). Inoltre, è stato Membro del Consiglio Presbiterale, del Consiglio Episcopale e del Consiglio di Formazione. Dal 2016 è Rettore del Seminario Maggiore Arcidiocesano Santo Antônio.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione