Dona Adesso

Bergoglio incontra il vescovo dimissionario di Limburg

Secondo incontro tra il Pontefice e il presule tedesco. Il primo risale ad ottobre 2013, durante il periodo più aspro delle polemiche contro l’arcivescovo per delle spese eccessive nella diocesi

Prima di ricevere in udienza il presidente della Grecia, Karolos Papoulias, papa Francesco ha voluto incontrare privatamente questa mattina, in Vaticano, mons. Franz Peter Tebartz van Elst, il vescovo dimissionario della diocesi tedesca di Limburg.

Lo scorso mercoledì 26 marzo, il Pontefice aveva accettato le dimissioni presentate dal presule dopo le controverse polemiche suscitate dalla stampa cattolica locale per delle spese eccessive nella diocesi, poi confermate da alcune indagini condotte da una Commissione appositamente creata dalla Conferenza Episcopale tedesca.

Bergoglio aveva già incontrato Tebartz-van Elst, nell’ottobre 2013, durante il viaggio del presule a Roma nel periodo più “caldo” delle critiche. Il Papa gli concesse udienza solo dopo qualche giorno, dopo essersi consultato prima con il presidente della Conferenza Episcopale tedesca uscente, mons. Robert Zollitsch, e l’arcivescovo di Colonia, il card. Joachim Meisner.

Quello di oggi è dunque il secondo incontro tra il Pontefice e il dimissionato arcivescovo.

Per maggiori approfondimenti: http://www.zenit.org/it/articles/conclusa-la-vicenda-del-vescovo-di-limburg-mons-tebartz-van-elst-da-le-dimissioni

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione