Dona Adesso

Benedetto XVI riceve il Presidente della Mongolia

Tra i temi affrontati, pace e giustizia

CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 17 ottobre 2011 (ZENIT.org).- Papa Benedetto XVI ha ricevuto questo lunedì mattina in udienza il Presidente della Repubblica di Mongolia, Tsakhiagiin Elbegdorj.

Il Capo di Stato mongolo ha poi incontrato il Segretario di Stato vaticano, il Cardinale Tarcisio Bertone, accompagnato da monsignor  Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Al termine dell’udienza, la Santa Sede ha diffuso un nota nella quale si spiega che nel corso dei “cordiali colloqui” tra il Pontefice e il Presidente della Mongolia “sono stati evocati i buoni rapporti esistenti tra la Mongolia e la Santa Sede, nonché l’intesa e la cooperazione tra la Chiesa e lo Stato in campo educativo e sociale”.

Si è poi passata in rassegna “la situazione politica nel Continente asiatico, con particolare riferimento all’importanza del dialogo interculturale e interreligioso per la promozione della pace e della giustizia”.

La Mongolia ha poco più di 3 milioni di abitanti. I cristiani rappresentano un’esigua minoranza.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione