Dona Adesso

Foto © Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger - Benedetto XVI (2016)

Benedetto XVI: Lettera a P. Federico Lombardi, S.I.

Simposio internazionale sul tema “Diritti fondamentali e conflitti fra diritti” – Collaborazione fra la Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger – Benedetto XVI e la Libera Università Maria Santissima Assunta – 70° anniversario dell’adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

Benedictus XVI
Papa emeritus

Città del Vaticano
12 novembre 2018

Rev.mo Padre
P. Federico LOMBARDI, S.I.
Presidente della
Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger-Benedetto XVI

00120 Città del Vaticano

Caro Padre Lombardi,
come Lei sa, fin da quando sono stato informato – diversi mesi fa – del primo progetto del Simposio internazionale sul tema “Diritti fondamentali e conflitti fra diritti”, Le ho subito manifestato il mio apprezzamento per l’iniziativa, considerandola straordinariamente utile. In particolare mi è sembrato importante che si parli esplicitamente della problematica della “moltiplicazione dei diritti” e del rischio “della distruzione dell’idea di diritto”.

E’ una questione attuale e fondamentale per tutelare le basi della convivenza della famiglia umana, che merita di essere messa ancora una volta a tema di una riflessione approfondita e sistematica, come il programma del Simposio dimostra di voler fare.

Assicuro perciò a tutti i relatori e ai partecipanti al Simposio la mia stima e la mia vicinanza nella preghiera perché il Signore benedica i lavori come prezioso servizio per la Chiesa e per il bene della famiglia umana

Suo nel Signore
Benedetto XVI

****

Si è aperto oggi alla LUMSA (Libera Università Maria Santissima Assunta) di Roma l’VIII Simposio Internazionale sul tema “Diritti fondamentali e conflitti fra diritti” (15-16 novembre 2018), organizzato dalla Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger-Benedetto XVI in collaborazione con l’Università LUMSA, nel 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e nel 20° anniversario del conferimento della laurea honoris causa da parte dell’Università all’allora cardinale Joseph Ratzinger.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione