Dona Adesso

Udienza Generale (05/06/2019) - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Belgio: Rinuncia del Vescovo di Namur

Nomina del successore: S.E. Mons. Pierre Warin

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Namur (Belgio) presentata da S.E. Mons. Rémy V. Vancottem. Il Papa ha nominato Vescovo di Namur (Belgio) S.E. Mons. Pierre Warin, finora Vescovo Ausiliare di Namur.

S.E. Mons. Pierre Warin
S.E. Mons. Pierre Warin è nato il 15 giugno 1948 a Rocourt, nella diocesi di Liège (Belgio). Ha studiato all’Università Cattolica di Lovanio, dove ha ottenuto il Baccalaureato in Filosofia scolastica e il grado di “candidato” in filosofia e nelle lettere. Egli ha continuato i suoi studi a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana e il Pontificio Istituto Biblico, ottenendovi il Dottorato in Teologia e la Licenza in Teologia biblica. È stato ordinato sacerdote il 23 dicembre 1972 per la diocesi di Liège. Dal 1975 al 1982 è stato Professore di Filosofia al Seminario Interdiocesano di Namur; dal 1982 al 2004 è stato Professore al Seminario di Liège; dal 1994 al 2004 è stato Presidente del medesimo Seminario, Responsabile diocesano del Diaconato permanente e Responsabile diocesano della formazione dei ministri ordinati; dal 2001 al 2004 è stato Vicario Episcopale. L’8 luglio 2004 è stato eletto Vescovo titolare di Tongeren e nominato Vescovo Ausiliare di Namur. Dal 2004 è Vicario Generale di Namur.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione