Dona Adesso

Uffici giudiziari vaticani / ZENIT - SC, CC BY-NC-SA

Bambino Gesù: sesta udienza nel processo per la distrazione di fondi

La prossima udienza si terrà venerdì prossimo

Nella mattinata di ieri, lunedì 2 ottobre 2017, si è svolta in Vaticano la sesta udienza del processo per distrazione di fondi contro due ex dirigenti del noto ospedale pediatrico “Bambino Gesù”. La prossima udienza è fissata per venerdì prossimo alle ore 12.30.

L’udienza, così si legge in un comunicato diffuso dalla Sala Stampa della Santa Sede, si è conclusa alle ore 16 e era dedicata all’interrogatorio del teste Gianantonio Bandera, chiesto dall’ufficio del promotore di giustizia e dagli avvocati della difesa.

In aula erano presenti entrambi gli imputati, ossia l’ex presidente della fondazione dell’ospedale pediatrico, Giuseppe Profiti, e l’ex tesoriere della medesima fondazione, Massimo Spina, che erano accompagnati dai loro difensori, rispettivamente Antonello Blasi e Alfredo Ottaviani.

La corte era composta da Paolo Papanti-Pelletier, presidente, e dai giudici Venerando Marano e Carlo Bonzano. A rappresentare l’ufficio del promotore di giustizia (cioè la procura) era il promotore aggiunto, Roberto Zannotti.

Come riferito dalla nota vaticana, il tribunale ha rinnovato la citazione come testi del direttore dell’Autorità d’Informazione Finanziaria (AIF) della Santa Sede/Stato della Città del Vaticano, Tommaso Di Ruzza, e della presidente dell’ospedale pediatrico, Mariella Enoc. (pdm)

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione