Dona Adesso

ULTIMA NOTIZIA

Z come Zattera

Uno dei simboli più noti per indicare la Chiesa è la barca, che evoca Pietro, pescatore di uomini

W come Wojtylismo

La cultura dominante ha dato, e dà ancora, un immagine stereotipata di San Giovanni Paolo II, un papa su cui molto si è detto ma molto c’è ancora da scoprire

X come Xenoglossia

Con questo termine si fa riferimento a un fenomeno profetizzato e poi narrato nell’Antico Testamento: il dono delle “lingue nuove” da parte dello Spirito Santo

U come Utopia

Da Platone a San Tommaso Moro fino al pragmatismo efficientista dei nostri giorni, questa espressione si colora di significati e risvolti anche molto diversi a seconda delle epoche

S come Sacerdote

Lungi dall’essere un mero “assistente sociale”, il presbitero è principalmente il “ministro dell’Eucaristia” e della “misericordia”

“R” come Rosario

Recitare questa preghiera è un mezzo per stare il più possibile vicini a Gesù e Maria, e al loro amore che ci cambia la vita

“P” come Poveri

La povertà è la prima beatitudine della Legge di Gesù, il fondamento su cui innalzare tutto l’edificio cristiano

“O” come Orazione

La preghiera e l’orazione sono degli strumenti straordinari per innalzare la nostra condizione umana, per farci più simili al Dio che ci ha creato

“N” come Natura

Nella Laudato si’, papa Francesco ribadisce la funzione dell’uomo non come padrone ma come custode del creato

“M” come Madre

Attraverso lo stupore di Maria avviene l’Incarnazione, l’inizio di quella risposta definitiva, con cui Dio viene incontro alle inquietudini del cuore dell’uomo

“J” come Jesus

Da duemila anni echeggia sulla terra quella domanda che egli rivolse ai suoi discepoli: “E voi chi dite che io sia?”