Dona Adesso

Associazione Laicale Memores Domini

CITTA’ DEL VATICANO, domenica, 14 maggio 2006 (ZENIT.org).- Riportiamo la descrizione dell’Associazione Laicale Memores Domini contenuta nel “Repertorio” delle “Associazioni Internazionali di Fedeli”, pubblicato dal Pontificio Consiglio per i Laici.

* * *

DENOMINAZIONE UFFICIALE: ASSOCIAZIONE LAICALE MEMORES DOMINI

DENOMINAZIONE CORRENTE: Memores Domini o Gruppo Adulto.

FONDAZIONE: 1964

STORIA: I Memores Domini si costituiscono a Milano, sotto la guida di don Luigi Giussani, per iniziativa di alcuni laici provenienti dall’esperienza di Gioventù Studentesca (vedi pag. 174). A partire dal 1968, i membri della Memores Domini avvertono l’esigenza di praticare vita comune e si costituiscono in Famiglie. Diffusasi in Italia e all’estero, nel 1981 l’Associazione ottiene il riconoscimento canonico dal Vescovo di Piacenza, monsignor Enrico Manfredini. L’8 dicembre1988 il Pontificio Consiglio per i Laici decreta il riconoscimento dell’Associazione Laicale Memores Domini come associazione internazionale di fedeli di diritto pontificio.

IDENTITÀ: L’associazione Memores Domini riunisce persone della Fraternità di Comunione e Liberazione, che seguono una vocazione di dedizione totale a Dio vivendo nel mondo e praticando i consigli evangelici assunti con impegno personale e privato, emesso sotto forma di proposito. Due sono i fattori individuabili nel loro progetto spirituale: la contemplazione, intesa come memoria « tendenzialmente continua di Cristo »; la missione, cioè la passione di portare l’annuncio cristiano nella vita degli uomini, incontrandoli soprattutto nei luoghi del lavoro, che costituisce l’ambito normale della testimonianza. I Memores Domini praticano vita comune e si costituiscono in case maschili e femminili dove si vive una regola di silenzio, di preghiera personale e comunitaria, di povertà, di obbedienza e di carità fraterna. Scopo di queste dimore è l’edificazione vicendevole nella memoria in vista della missione. I membri professi partecipano insieme, quattro volte all’anno, a ritiri spirituali e, una volta all’anno, a un corso di esercizi spirituali. Gli aspiranti entrano a far parte di una casa dopo il primo anno di prova e, durante tutto il periodo del noviziato che dura almeno cinque anni, partecipano a momenti mensili di istruzione e a ritiri spirituali appositamente dettati.

STRUTTURA: La casa è il fattore fondamentale della struttura dell’Associazione. In casi eccezionali, il singolo membro può continuare a vivere nella propria famiglia di origine partecipando alla vita della casa come suo riferimento. La direzione generale della Memores Domini è esercitata da un Direttivo.

DIFFUSIONE: I Memores Domini sono circa 1.600. Gli aspiranti 400. L’Associazione è presente in 32 Paesi così distribuiti: Africa (4), Asia (3), Europa (13), Medio Oriente (1) Nordamerica (4), Sudamerica (7).

SITO INTERNET: www.comunioneliberazione.org

SEDE CENTRALE: Associazione Laicale Memores Domini
Via della Panetteria, 51 – 00187 Roma
Segreteria
Via Marconi, 33
Fraz. Gudo G. – 20090 Buccinasco (Milano)
Tel. [+39]02.45708471 – Fax 02.45708501
E-mail: [email protected]

[© Copyright 2006 – Libreria Editrice Vaticana]

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione