Dona Adesso

Foto: Frati Minori Assisi

Assisi: Porziuncola riapre dopo terremoto

I frati francescani continuano a pregare per le vittime del sisma. Sabato un musical di beneficienza a Santa Maria degli Angeli

Stamattina, 19 gennaio, la Basilica papale di Santa Maria degli Angeli ha riaperto regolarmente alle 6.30 in seguito ai controlli fatti dai Tecnici del Comune di Assisi, insieme al Custode della Porziuncola, padre Rosario Gugliotta.

Verificata la sicurezza dell’edificio si è prontamente deciso, congiuntamente al Sindaco di Assisi Stefania Proietti, di riaprire la Basilica e permettere ai fedeli e ai pellegrini il ritorno al culto, in questi giorni impreziosito dalla presenza delle reliquie di Sant’Antonio abate.

I frati della Porziuncola continuano ad essere vicini alle popolazioni maggiormente coinvolte dalle scosse di ieri, e messe in ulteriore difficoltà dalle non facili condizioni climatiche. “Affidiamo al Signore l’anima di quanti hanno perso la vita o sono tuttora dispersi – dichiarano i frati in un comunicato -. La preghiera si innalza per loro e per quanti, con spirito di generosità e sacrificio, si adoperano in loro soccorso”.

Inoltre, sabato 21 gennaio, alle ore 21, presso la Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli si terrà un musical dal titolo Come una carezza tratto dagli scritti di Santa Camilla Battista Varano. Il ricavato del biglietto di ingresso, a offerta, sarà devoluto in beneficienza delle Clarisse di Camerino il cui monastero è stato quasi interamente distrutto dal terremoto dello scorso ottobre.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione