Dona Adesso

Pixabay - CC0

Assisi. Custode del Sacro Convento: “Basta servire il demone del capitalismo”

Padre Gambetti ha parlato nel corso di una conferenza a cui hanno partecipato esponenti del Governo e delle imprese

“Basta servire il demone del capitalismo”. Ha dichiarato il custode del Sacro convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, in apertura dell’incontro “La casa comune: nostra madre terra” che si è tenuto questa mattina nel Salone Papale del Sacro Convento. La conferenza rientra nella serie di iniziative organizzate per l’evento internazionale “Sete di pace religioni e culture in dialogo“. Presenti tra gli altri: Gian Luca Galletti, ministro dell’Ambiente, Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, Mauro Moretti, amministratore delegato di Leonardo, Tiziano Onesti, presidente Trenitalia, Carlo Tamburi, direttore Enel e Carlo Montalbetti, direttore generale Comieco.

“Ora o mai più un cambio di prospettiva – ha commentato il custode del Sacro convento di Assisi, padre Mauro Gambetti – in special modo il punto di vista inverso appare necessario nel fare impresa e nel fare politica. Avere a questo tavolo i maggiori esponenti del mondo dell’impresa e della politica legata all’ambiente che stanno cercando strategie diverse, nuove oppure che sono alla ricerca di modelli di sviluppo aziendale e di governo integrali e compatibili con l’ambiente in genere, mi fa particolarmente piacere […]. Francesco davanti alle creature assume un atteggiamento di rispetto proprio di chi riconosce di aver ricevuto un dono, è un dono la realtà che ci circonda e come tale non è proprietà di qualcuno è di tutti, o meglio è per tutti. Un insegnamento profondo”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione