Dona Adesso
Front view of the upper Basilica of St. Francis of Assisi

WIKIMEDIA COMMONS

Assisi. Bergoglio scrive al sindaco e benedice la città

Il Primo cittadino: “Assisi è con il Papa e il Papa è con Assisi. Il suo sostegno ci spinge a lavorare sempre con più forza al servizio dei cittadini”

A due giorni dal suo arrivo ad Assisi per l’incontro interreligioso, Papa Francesco ha inviato una lettera autografa al Sindaco di Stefania Proietti con la quale benedice la città, i suoi cittadini, l’amministrazione e tutti i collaboratori. Nella missiva – di cui dà notizia il quotidiano Avvenire – il Pontefice scrive: “Ho apprezzato lo spirito di servizio con cui Lei si dedica al governo della cosa pubblica, come pure lo sforzo di testimoniare con serenità e atteggiamento propositivo i valori del Vangelo e la Dottrina Sociale della Chiesa, in armonia con le diverse sensibilità culturali. La collaborazione tra la Città e la Diocesi di Assisi, nel solco degli insegnamenti di San Francesco, rappresenta un percorso positivo destinato a produrre frutti di bene, in vista di una società sempre più accogliente, fraterna e a misura d’uomo”, aggiunge.

Il Santo Padre ha poi ricordato la necessità di tutelare le fasce più deboli della popolazione con gesti concreti di condivisione e solidarietà ed espresso ammirazione per i progetti ai quali l’amministrazione di Assisi sta lavorando per ridare concreta speranza alle persone più bisognose. Quindi assicura la sua vicinanza e chiede, come consuetudine, preghiere per sé stesso, non prima di aver affidato alla Vergine Santa e a San Francesco l’intera città “perché continui ad essere terra di pace”.

“Aver ricevuto la lettera del Santo Padre è stata una grandissima sorpresa, una gioia immensa che va condivisa con tutti i cittadini”, ha riferito commossa il primo cittadino alla stampa locale. “Papa Francesco ha accolto l’invito di Assisi ad essere sua alleata per la custodia del Creato, per i poveri e per la pace”, ha aggiunto, “il suo messaggio di vicinanza a pochi mesi dal nostro insediamento ci è di grande supporto e ci spinge a lavorare sempre di più e sempre con più forza al servizio dei cittadini, soprattutto di coloro che hanno più bisogno di noi- La città di Assisi è con lui ed è infinitamente bello poter dire che anche Papa Francesco è con la città di Assisi!”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione