Dona Adesso
Sisters of Charity

WIKIMEDIA COMMONS

Argentina: aggressione a suore di Madre Teresa

Le religiose residenti a Mar del Plata sono state picchiate e maltrattate da criminali che hanno rubato i pochi beni nella casa e profanato il tabernacolo

A pochi giorni dalla canonizzazione della loro fondatrice, madre Teresa di Calcutta, le suore Missionarie della Carità residenti a Mar del Plata sono state aggredite e picchiate nella loro casa. I criminali hanno anche profanato il tabernacolo della cappella e sono riusciti a rubare 50 pesos, tutto quello che avevano in contanti le religiosa.

Secondo la notizia diffusa dalla diocesi e ripresa dall’agenzia Fides, il crimine è stato commesso la sera del 25 agosto, e le suore sono state intimidite e maltrattate, inoltre i malviventi hanno saccheggiato i pochi beni della casa.

Le religiose si trovano a Mar del Plata da circa 20 anni e svolgono la propria attività assistendo i malati terminali di Aids e svolgendo un intenso lavoro di promozione umana e di assistenza in tutto il vasto quartiere dove si trova la loro casa.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione