Dona Adesso
Papa Udienza generale

© PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Appuntamenti giubilari e due viaggi internazionali: l’agenda del Papa da settembre a novembre

Il 20 novembre, Francesco chiuderà l’Anno Santo della Misericordia

Sarà scandita da numerose celebrazioni giubilari l’agenda di Papa Francesco per i mesi di settembre, ottobre e novembre. Il primo appuntamento è domenica 25 settembre, in piazza San Pietro, dove alle 10.30 il Pontefice presiederà la Messa per il Giubileo dei Catechisti.

Da venerdì 30 a domenica 2 ottobre, volerà invece verso la Georgia e l’Azerbaigian per il suo sedicesimo viaggio apostolico internazionale. E sabato 8 ottobre, alle 17.30, sarà di nuovo in piazza San Pietro per una Veglia Mariana che proseguirà idealmente il giorno successivo, domenica 9, alle 10.30, con la Messa per il Giubileo Mariano.

Sempre nella piazza del Bernini, il 16 settembre, il Santo Padre presiederà la cerimonia, alle 10.15, per la canonizzazione di 7 Beati: Giuseppe Gabriele del Rosario Brochero, meglio conosciuto come “el cura Brochero”; Salomone Leclercq; il piccolo José Sánchez del Río; Manuel González García; Lodovico Pavoni; Alfonso Maria Fusco ed Elisabetta della Santissima Trinità.

Ancora un viaggio segnerà la fine del mese: tra il 31 ottobre e il 1° novembre, Papa Francesco sarà in Svezia per commemorare i 500 anni della Riforma. Per questo la celebrazione in suffragio dei Cardinali e Vescovi defunti nel corso dell’anno sarà rimandata a venerdì 4, nella Basilica Vaticana alle 11.30.

In Basilica, domenica 6, alle 10, il Papa presiederà pure la Messa per il Giubileo dei carcerati e, domenica 13, quella per il Giubileo dei senza fissa dimora. Infine, domenica 20 novembre, Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’universo, il Papa tornerà in piazza San Pietro per presiedera la Santa Messa per la chiusura del Giubileo della Misericordia.

[S.C.]

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione