Dona Adesso

Alluvioni in Cile e Perù: il cordoglio del Papa

Francesco sollecita le istituzioni e i cittadini dei due paesi a mobilitarsi per i soccorsi ai superstiti

Appresa la notizia delle “gravi inondazioni” che hanno avuto luogo in alcune regioni del Cile e del Perù, “causando vittime e ingenti danni materiali”, papa Francesco ha inviato un telegramma di cordoglio a monsignor Ivo Scapolo e a monsignor James Patrick Green, rispettivamente nunzio apostolico a Santiago e nunzio apostolico a Lima.

“Il Santo Padre offre suffragi per l’eterno riposo delle persone decedute e chiede al Signore che conceda la propria consolazione e la propria forza a tutti i coinvolti nella disgrazia”, si legge nel messaggio firmato dal cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin.

Il Pontefice ha poi esortato “le istituzioni e tutti gli uomini di buona volontà, affinché, mossi da sentimenti di solidarietà fraterna e carità cristiana, prestino aiuti efficaci per superare questi difficili momenti”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione