Dona Adesso

Al via il primo Festival mondiale Cammini dello Spirito

Una iniziativa dell’Opera Romana Pellegrinaggi

ROMA, giovedì, 15 gennaio 2008 (ZENIT.org).- Alla presenza del Cardinale Agostino Vallini, Vicario del Papa per la diocesi di Roma, è stato inaugurato questo giovedì mattina nella Città eterna il Journeys of the Spirit Festival (Josp Fest), il primo Festival Internazionale Cammini dello Spirito.

L’incontro, il cui tema è tratto da una frase di Sant’Agostino – “Canta e cammina” – e che rimarrà aperto presso la Nuova Fiera di Roma fino a domenica prossima, conta sulla presenza di 150 espositori provenienti da quattro continenti.

L’evento, organizzato dall’Opera Romana Pellegrinaggi, un ente dipendente dal Vicariato di Roma, organo della Santa Sede, conta sul sostegno del Comune e della Provincia di Roma, così come della Regione.

Secondo quanto affermato da monsignor Libero Andreatta, Vicepresidente dell’Opera Romana Pellegrinaggi (ORP), l’evento intende sostituire il termine di “turismo religioso” con “itinerari dello spirito”.

“Il pellegrinaggio è un’esperienza che ci porta a muovere e a spostare il corpo, ma il movimento esteriore non basta se non è accompagnato da un moto interiore”, ha aggiunto.

“Il tema del viaggio interiore è importante per far sì che gli itinerari di fede siano diversi dalle molteplici offerte di turismo che spesso non danno la possibilità di fare un’esperienza interiore, del cuore, per cercare la verità su noi stessi, su Dio, e sul nostro mondo”, ha detto invece padre Caesar Atuire, Amministratore delegato dell’ORP.

Da questo giovedì i visitatori, anche grazie all’aiuto delle nuove tecnologie, hanno potuto percorrere gli itinerari storici del pellegrinaggio: Roma, Santiago de Compostela e Gerusalemme.

Lo spazio espositivo si articola in quattro padiglioni – “La Piazza delle Regioni italiane”, “I grandi itinerari della fede”, “Destinazioni e operatori”, ed “Eventi, comunicazione e nuove tecnologie” -, nei quali sono comprese cinque aree festival: “Meetings + Performances”, “Projections”, “Lounge + Readings”, “icafé” ed “Experience”.

Qui sarà possibile percorrere ed esplorare l’Italia, regione per regione utilizzando degli schermi interattivi, oppure vivere l’esperienza di camminare nel cuore della cristianità sopra dei tapis roulant; ma anche visitare i paesi, le mete religiose mondiali ed entrare in contatto con le aziende che li sostengono e li promuovono.

[Per ulteriori informazioni: www.jospfest.com]

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione