Dona Adesso
Saint Francis with the stigmata. Stained glass window in Kyjov

WIKIMEDIA COMMONS

Al Seraphicum lo spettacolo “Francesco polvere di Dio”

Si terrà presso l’Auditorium Seraphicum venerdì 28 aprile alle ore 19

Francesco polvere di Dio è il titolo dello spettacolo in programma venerdì 28 aprile alle ore 19 all’Auditorium Seraphicum, in via del Serafico 1 – angolo via Laurentina a Roma.

Un appuntamento originale in quanto ritrae Francesco di Assisi in modo differente rispetto agli abituali standard narrativi, percorrendo con profondità e sensibilità il personale rapporto di Gabriele Riccardo Tordoni, autore e protagonista, con il santo di Assisi.

Uno spettacolo che si presenta, dal punto di vista teatrale, senza orpelli, specchio di una semplicità ed essenzialità francescana che mette in risalto le scelte, le sfide, la ricchezza e profondità spirituali del Poverello di Assisi. Raccontate dall’autore attraverso un continuo approfondimento delle Fonti Francescane e senza un testo fisso ma seguendo un canovaccio arricchito, di rappresentazione in rappresentazione, dalla sua creatività.

Una bella intuizione dell’autore e protagonista Gabriele Riccardo Tordoni che, attingendo allo spirito francescano della terra umbra – è nato nel 1973 a Perugia e risiede a Gubbio – e attraverso una qualificata formazione teatrale – è diplomato alla Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano – riesce a portare non solo in scena ma soprattutto nei cuori una eccellente rappresentazione della vita e del pensiero di san Francesco.

Lo spettacolo, presentato da “La scuola del fare”, e andato in scena in diverse città come Lucca, Ascoli, L’Aquila, Napoli, Milano, Trento, Bologna e la stessa Roma, vedrà oltre a Gabriele Riccardo Tordoni, la presenza di Emma Grace al violino e di Lorenzo Cannelli al piano e fisarmonica. Un’occasione per un viaggio nella vita di san Francesco ma, in modo molto profondo e attuale, anche nei percorsi di vita di ognuno di noi.

La rappresentazione non prevede un biglietto di ingresso ma è ad offerta, per una precisa scelta degli organizzatori.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione