Dona Adesso

A Varese il cardinale Scola apre la Settimana per l’unità dei cristiani

Da domenica 18 gennaio, in programma 21 incontri a Milano e in diocesi per la Settimana dedicata al tema “Dammi un po’ di acqua da bere”

In occasione della prima giornata della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, domenica 18 gennaio, l’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, presiederà una celebrazione ecumenica nella chiesa di San Vittore Martire di Varese.

Quest’anno la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani – che si terrà fino al 25 gennaio – ha per titolo “Dammi un po’ di acqua da bere”. Il programma prevede a Milano e in Diocesi 21 incontri di preghiera e dialogo tra i fedeli delle confessioni cristiane cattoliche, ortodosse e protestanti.

Sei di questi incontri si terranno a Milano. Il primo, domenica 18 alle 15, nella chiesa copta ortodossa di San Marco sarà una celebrazione ecumenica. Seguiranno: letture bibliche e commento ecumenico dialogato sul tema «Il pane e la parola», mercoledì 21 alle 18.30 nella chiesa S. Maria Annunciata in Camposanto, e una serata di riflessione organizzata dai giovani, giovedì 22 alle 20.30, nella chiesa dei Santi Patroni d’Italia Francesco e Caterina.

A questi incontri, preparati dal Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano, si aggiungono altre tre iniziative sempre nel capoluogo lombardo: una celebrazione ecumenica nella parrocchia di S. Anna, martedì 20 alle 20.45; la liturgia dei vespri ortodossi nella chiesa affidata alla comunità romena intitolata allaDiscesa dello Spirito Santo presso Santa Maria della Vittoria venerdì 23 alle 18.

Infine, la cerimonia di conferimento della laurea honoris causa al Metropolita di Pergamo, Ioannis Zizioulas, del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, da parte del cardinale Angelo Scola sabato 24 alla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione