Dona Adesso

A San Giovanni Rotondo, il 28° convegno nazionale dei Gruppi di preghiera di Padre Pio

Tema di questa edizione è “Gioiosi nella preghiera. Misericordiosi come il Padre”. La lectio magistralis affidata a mons. Bruno Forte

Si apre oggi a San Giovanni Rotondo, presso la sala convegni della Casa Sollievo della Sofferenza,  il 28° convegno nazionale dei Gruppi di preghiera di Padre Pio. Vi partecipano gli assistenti spirituali, gli animatori, i coordinatori delle diocesi e delle regioni italiane per condividere un tempo di riflessione e preghiera. Prevista anche la partecipazione di una delegazione dei gruppi esteri.

Il tema di quest’anno – informa un comunicato – è “Gioiosi nella preghiera. Misericordiosi come il Padre”, in linea con il Giubileo della Misericordia, “che ha visto a Roma in San Pietro, lo scorso 6 febbraio, devoti e figli spirituali di San Pio da Pietrelcina accolti da Papa Francesco in udienza giubilare”. Ad aprire i lavori congressuali, la lectio magistralis sul Giubileo della Misericordia dell’arcivescovo Bruno Forte, metropolita di Chieti-Vasto; mentre la relazione di chiusura è stata affidata a mons. Luigi Renna, vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano.

Nella tre giorni del convegno interverranno tra gli altri il segretario generale dei Gruppi di Preghiera Fra Carlo Laborde e il vice direttore Leandro Cascavilla, suor Lucia Soccio, il teologo Giovanni Chifari, padre Guglielmo Alimonti (Pescara), lo scrittore Michele Illiceto, Padre Enzo Laporta (Sicilia) e il sociologo Mario Salisci. Frà Francesco Colacelli porterà il saluto della fraternità cappuccina della Provincia Monastica di Sant’Angelo e Padre Pio.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione